sabato 22 ottobre 2011

Vegan Horror Night

Prima che me lo dica qualcuno me lo dico da sola: ma se ti stai sempre a lamentare che non hai tempo e sei stanca morta perché appena hai un momento libero ti vai di nuovo a impelagare? La risposta è dentro di te però è sbagliata. Ma non divaghiamo. E' con piacere che vi invito alla Vegan Horror Night, la notte dei vegetali morti viventi, ovvero la seconda fatica del gruppo Veganzo dopo i Vegan Days di Livorno: una cena da paura a base di piedi di tofu, mani di seitan, orecchie di zucca, interiora di porro, fegato di tempeh, sangue di pomodoro e altri vegetali morti di morte violenta. Con 10 euro ve ne andrete rotolando. Le bibite, alcoliche e non, sono a parte a prezzi da bettola. La musica è ganza quanto basta. Ci saranno le mie magliette ma dovrete servirvi da soli perché starò mangiando. Non sono ammesse le frikkettonate mistiche. Mascherarsi non è obbligatorio ma gradito. 
Di seguito la locandina e alcune ispirazioni trovate sul web.













































Vellutata con occhi


Cervello 


Psycho Cupcakes 


Dolci a forma di cuore umano


Grass&Blood cupcakes

3 commenti:

  1. ciao! complimenti per il tuo blog, sei una gran creativa,e mi piace il tuo modo di mostrare la scelta veg con ironia, stile e semplicità. Brava!

    RispondiElimina
  2. Ciao, ma con cosa sono fatti il cervello e i dolci a forma di cuore umano?
    è un bel blog il tuo, ti ho linkato nella mia pagina di facebook "cene con delitto a casa tua"

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...